Appello di Banca Etica, Gabv e Finance Watch per nuove politiche a favore di un sistema finanziario sostenibile

La Global Alliance for Banking on Values e Finance Watch, reti di organizzazioni della finanza etica tra cui anche Banca Etica e la Fondazione Finanza Etica aderiscono, hanno presentato a Bruxelles un pacchetto di proposte per costruire una finanza più sostenibile.

Il rapporto intitolato “Nuove strade: mattoni per costruire una finanza sostenibile per il futuro dell’Europa” è stato pubblicato con l’obiettivo di fornire spunti al Gruppo di Esperti sulla Finanza Sostenibile incaricato di offrire consulenze e pareri alla Commissione Europea sulla finanza sostenibile.
La relazione elabora una serie di proposte mirate alla ripresa della finanza e al mantenimento del giusto equilibrio tra esigenze economiche, sociali e ambientali.

Eccole in sintesi:

  • coinvolgere i cittadini dell’UE nell’agenda per la finanza sostenibile creando un nuovo regime per i fondi sostenibili che li renda accessibili a tutti;
  • ripensare l’obiettivo della trasparenza in modo da consentire veramente agli stakeholder e ai risparmiatori/investitori di comprendere la finanza, incoraggiando un focus sugli aspetti che contano di più;
  • ricalibrare gli strumenti normativi utilizzati per garantire la stabilità finanziaria – in particolare i requisiti patrimoniali – in modo da tener conto di una visione più olistica dell’economia, della società e dell’ambiente, elementi sui quali si basa la stabilità finanziaria;
  • sviluppare un ecosistema finanziario diversificato per far crescere un’economia sostenibile, al fine di raggiungere gli obiettivi dell’Accordo sul Clima di Parigi e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Tale ecosistema è costituito da istituti finanziari con modelli di business diversi, orizzonti d’investimento e appetiti di rischio differenziati, regolati da un quadro coerente e inclusivo per ogni cittadino e azienda;
  • riconoscere la sostenibilità come opportunità di creazione di valore, promuovendo una leadership sostenibile e incoraggiando la formazione e lo sviluppo delle competenze nella gestione della sostenibilità a tutti i livelli del settore finanziario.

Scarica il rapporto. (.pdf 900 kb)

Fa parte della raccolta

Le regole della finanza