Il quaderno dei conti di casa – Il Kakebo di Altreconomia

kakebo_altreconomia

Kakebo è il nome giapponese del vecchio “libro dei conti di casa”, l’agenda che i nostri nonni compilavano per tenere in ordine e sotto controllo la propria contabilità personale e familiare. Codificato nel 1904 dalla giornalista Motoko Hani il Kakebo oggi è uno strumento semplice ed efficace conosciuto e usato in tutto il mondo.

Nell’era digitale, tra app e pagamenti elettronici sempre più immateriali, scrivere su un quaderno si rivela difatti un ottimo metodo per riflettere sui propri consumi e sul bilancio familiare. Compilare le spese della settimana, dividerle per tipologia, porsi degli obiettivi di risparmio mensili, valutare i risultati…

“Il quaderno dei conti di casa” di Altreconomia è un kakebo, appunto, ma diverso da tutti gli altri.

Non è solo un metodo potente per risparmiare e ridurre gli sprechi. È un esercizio “zen” tra benessere, antistress e autodisciplina e un passo importante per migliorare la nostra vita e il nostro Pianeta.

Oltre che strumento concreto di educazione al risparmio, è infatti uno stimolo per tenere i conti, ridurre lo spreco e spendere in modo più ecologico e solidale. Una pratica utile per ragionare anche sul proprio stile di vita e consumare in modo più consapevole. Non solo quindi specchietti e griglie da compilare sommare e computare, ma anche consigli e idee, spunti, spazi per disegni e per rappresentazioni statistiche, per appunti e considerazioni personali.

Un’idea perfetta per fare un regalo bello e utile tutto l’anno, con oltre 200 consigli e idee per consumare in modo più “giusto” – per l’ambiente, per le persone e per se stessi – e cambiare il tuo stile di vita, risparmiando.

Lo trovate sul sito di Altreconomia.