Africa: nuove scommesse sulle commodities

Africa: nuove scommesse sulle commodities

Il fondo hedge sudafricano Polar Star Management Ltd. aprirà una divisione private equity per investire nell’agricoltura del Continente con l’obiettivo di sfruttare la crescente domanda di cibo. Lo riferisce Bloomberg. Nel dettaglio il fondo di Cape Town punta a raccogliere 115 milioni di dollari di capitale per l’acquisto di materie prime alimentari ipotizzando secondo quanto dichiarato dal direttore di Polar Star, Murray Derksen, un rendimento compreso tra l’8 e il 12%.

A motivare le scelte del fondo, riferisce Bloomberg, sono soprattutto le previsioni delle Nazioni Unite che ipotizzano una crescita delle popolazione africana superiore ai tassi di incremento demografico che caratterizzeranno le altre aree del Pianeta. In questo contesto, sottolineano ancora le Nazioni Unite, la produzione alimentare dell’Africa subsahariana dovrà aumentare del 60% per adeguarsi alla domanda di cibo. Il fenomeno potrebbe contribuire a rivitalizzare il mercato delle commodities che, dopo i grandi boom di prezzo e volatilità degli scorsi anni, ha conosciuto un momento di relativa calma sul fronte finanziario. Nel 2016, nota Bloomberg, il fondo sudafricano ha garantito un rendimento del 7,4%, il più basso dagli esordi datati 2010.

 

Fonte: Valori

Foto: Foto: Dantadd Wikimedia Commons

Fa parte della raccolta

Finanza e cibo